Auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo

L’associazione culturale CastelfrancoPer vi augura Buone Feste.
Arrivederci al nuovo anno, con nuovi appuntamenti assieme.

Durante questi giorni, a chi cerca colori fiabeschi e un’atmosfera dolceamara, consigliamo The Snowman, cartone animato del 1982 diretto da Dianne Jackson e tratto dal libro dell’illustratore inglese Rymond Briggs. Musica di Howard Blake, introduzione di David Bowie.

Annunci

Chung Kuo di Michelangelo Antonioni

La cina

A chiusura del ciclo sulla Cina proponiamo una proiezione fuori programma.

Via aspettiamo Martedì 15 dicembre per vedere assieme Chung Kuo, il documentario girato in Cina dal grande regista M. Antonioni nel 1972, narrato dalla voce dell’indimenticabile Giuseppe Rinaldi.

La serata è organizzata in collaborazione con l’associazione “Cittadine e cittadini per la pace” e vuole essere anche un’occasione per promuovere un sostegno e raccogliere contribuiti di sostegno all’Associazione, da anni è attiva in città con apprezzate iniziative di informazione e formazione sui temi della pace.

Il film sarà proiettato solo alle 20.45 come di consueto.

Seguirà un piacevole rinfresco.

Continua a leggere

Tibet, il grido di un popolo

Di Tom Peosay
USA 2002, 104 minuti

Martedì 9 Dicembre
Sala Pacifico Guidolin, della Biblioteca di Castelfranco Veneto

Nuovo appuntamento con la nostra rassegna dedicata alla Cina con un docufilm realizzato da un cineasta americano. Nel 1987, durante un viaggio turistico in Tibet, Tom Peosay  fu testimone delle rivolte della popolazione e della repressione attuata dal governo Cinese. Il regista ne fu duramente impressionato: avendo raccolto del materiale nel corso della sua breve permanenza (un mese) decise di ampliarlo, dedicandosi alla ricostruzione della storia del Tibet.
Furono necessari altri nove viaggi e un lavoro di dieci anni per ultimare l’opera. Il regista si avvale di immagini di repertorio per raccontare l’occupazione del 1950, l’incontro del Dalai Lama con Mao Tse Tng a Pechino, la rivolta del ’59 e la fuga in India di Tenzin Gyatso. Continua a leggere